Cellulite e pillola anticoncezionale: nessun rischio?

di Valentina Cervelli 3

 Una delle prime preoccupazioni delle donne relativamente alla pillola anticoncezionale è che possa favorire in qualche modo lo sviluppo di disturbi antiestetici come la cellulite. Una paura che insorge per via della natura ormonale del farmaco e della conseguente reazione del corpo al dosaggio maggiorato di ormoni.

E’ ora di sfatare qualche mito: le attuali pillole a basso dosaggio ormonale non favoriscono assolutamente l’insorgenza della cellulite.

Va ricordato però che in caso di pillola anticoncezionale uno dei fattori da non perdere di vista è la donna  e la sua fisicità: le sue esigenze devono essere messe davanti a tutto, e soprattutto la pillola deve essere scelta in base alla condizione ormonale del soggetto che deve assumerla. La cellulite è un disturbo che dipende da tanti fattori: alimentazione sbagliata, mancanza di attività fisica. L’incidenza ormonale non è primaria, ma può influire.

La maggior parte dei farmaci anticoncezionali sebbene sia in grado di ostacolare l’ovulazione non porta a particolari scombussolamenti ormonali. Non solo, in un determinato caso, basta prendere ad esempio la pillola Yasmine, a base di drospirenone. Questa sostanza infatti oltre ad essere in grado di abbattere le possibilità di rimanere incinte, combatte la ritenzione idrica, l’acne  e l’irsutismo, tutti disturbi causati da effettivi problemi ormonali.

Diversi studi hanno altresì rilevato la sua efficacia contro gli stati di depressione.  Si tratta di un semplice esempio di come spesso e volentieri per ciò che riguarda la sessualità ed il sesso sicuro a spandersi con maggiore facilità siano le leggende metropolitane piuttosto che le vere realtà mediche.

Ricapitolando quindi, se siete attive sessualmente e non volete rimanere incinte, ma desiderate evitare di utilizzare il preservativo,  non temete per la vostra silhouette : la pillola anticoncezionale non crea problemi e soprattutto non favorisce l’insorgenza della cellulite. Chiedete consiglio al vostro ginecologo, vi saprà consigliare per il meglio.

Articoli correlati:

Pillole anticoncezionali: le nuove non ingrassano

Pillole anticoncezionali: rischi e vantaggi dell’uso

Pillola anticoncezionale: fa ingrassare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>