Leucoencefalopatia multifocale progressiva

di Marco Mancini Commenta

Leucoencefalopatia multifocale progressiva

La leucoencefalopatia multifocale progressiva è una rara malattia che danneggia il materiale che riveste e protegge i nervi nella materia bianca del cervello (mielina).

CAUSE: Il virus JC causa la leucoencefalopatia multifocale progressiva. Questo virus è presente in moltissime persone, ma di solito non causa sintomi. Tuttavia, innesca la condizione nei pazienti che hanno una scarsa funzione immunitaria (immunocompromessi). La malattia si verifica nel 4% degli adulti affetti da AIDS.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Mal di testa;
  • Perdita di coordinazione, goffaggine;
  • Perdita della capacità di linguaggio (afasia);
  • Perdita di memoria;
  • Problemi di vista;
  • Debolezza delle gambe e delle braccia che peggiora.

DIAGNOSI: I test possono includere:

  • Esame citologico delle urine;
  • Tomografia Computerizzata;
  • Elettroencefalogramma;
  • Risonanza Magnetica.

TERAPIA: Il trattamento consiste in diversi tipi di farmaci tra cui gli antivirali.

PROGNOSI: La leucoencefalopatia multifocale progressiva è una condizione molto grave. Parlare con il medico per decidere la cura adeguata al proprio caso specifico.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.