Meningite tubercolare

di Marco Mancini 2

Meningite tubercolare

La meningite tubercolare è un’infezione delle membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale (le meningi).

CAUSE: La meningite tubercolare è causata dal Mycobacterium tuberculosis, il batterio che causa la tubercolosi. I batteri si diffondono al cervello da un altro sito nel corpo.

I fattori di rischio includono:

  • AIDS;
  • Uso eccessivo di alcool;
  • Altri disturbi che compromettono il sistema immunitario;
  • Tubercolosi polmonare.

La meningite tubercolare è una malattia molto rara.

SINTOMI: I sintomi di solito iniziano gradualmente, e possono comprendere:

  • Febbre;
  • Indebolimento;
  • Perdita di appetito;
  • Perdita di coscienza;
  • Nausea e vomito;
  • Epilessia;
  • Fotofobia;
  • Grave mal di testa;
  • Torcicollo.

DIAGNOSI: Per ogni paziente con meningite è importante eseguire una puntura lombare, in cui i medici prelevano un campione di liquido spinale (noto come liquido cerebrospinale) per le analisi di laboratorio. Quando il medico sospetta la tubercolosi, ci può essere bisogno di ottenere molti campioni di liquido cerebrospinale nel corso del tempo per aumentare la possibilità di una diagnosi. Questo può richiedere molte punture lombari. I seguenti test possono diagnosticare la meningite tubercolare:

  • Biopsia del cervello o meningi;
  • Analisi del liquido cerebrospinale;
  • Test delle proteine, glucosio e linfociti nel liquido cerebrospinale;
  • Reazione a catena della polimerasi;
  • Test cutaneo per la tubercolosi.

TERAPIA: Il trattamento prevede diversi farmaci antitubercolari, dati allo stesso tempo, come avviene per la tubercolosi polmonare. Il trattamento di solito dura per almeno 12 mesi. Gli steroidi per via sistemica possono anche essere usati.

PROGNOSI: La meningite tubercolare è letale se non curata. Controlli a lungo termine sono necessari per rilevare le infezioni ripetute (recidive). Possibili complicazioni possono essere dei danni al cervello derivanti dall’infezione che possono causare:

  • Comportamento anormale;
  • Insufficienza mentale;
  • Paralisi motoria;
  • Epilessia.

Contattare un medico se si sospetta che voi o il vostro bambino possiate avere qualsiasi forma di meningite. Questa condizione può rapidamente causare disabilità o morte, se i sintomi peggiorano o non migliorano con il trattamento, o se nuovi sintomi si sviluppano.

PREVENZIONE: Nelle zone dove la tubercolosi è comune, il vaccino BCG può aiutare a prevenire forme gravi di tubercolosi, come la meningite, in bambini molto piccoli. Trattare le persone a cui è stata diagnosticata l’infezione da tubercolosi può impedire la diffusione della malattia. Un’infezione latente può essere rilevata da un test cutaneo positivo.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>