Tai chi, Qi Gong, Body Fly: tra relax e discipline orientali Riccione è la patria delle spiagge del benessere

di Paola 2

Vacanze all’insegna del benessere anche quest’anno a Riccione.
Finita l’era di asciugamano e ombrellone, oggi la spiaggia si popola di filosofia orientale, sport, yoga, all’insegna della socialità e dell’equilibrio psico-fisico.

Scordatevi la pigrizia, dunque, e scegliete pure tra le mille attività di cui brulica la sabbia rovente.
Ce n’è davvero per tutti i gusti e per ogni genere di esigenza.
Quest’anno si è pensato anche ai bambini, orientando le attività ludiche verso le discipline orientali.
Ma vediamo un po’ cosa è incluso nella vasta offerta di hobby estivi.


il progetto “Spiagge dei bambini felici” prevede la possibilità, tra l’altro, di dedicarsi a laboratori artistici e di seguire corsi di Tai chi e Gi gong.
Chissà se i nostri bambini gradiranno la filosofia orientale, preferendola a paletta e secchiello.

Per gli adulti invece la scelta è ancora più ampia.
Fondamentale, però, è essere patiti della new age e dell’arte del rilassamento.
Potrete scegliere i classici shiatsu, yoga e pilates.
Oppure decidere di andare a meditare in barca, in pieno mare.
O ancora optare per la riflessologia plantare, il Body Fly e la Postural Gym.
Insomma non avete che da scegliere tra le tante proposte per un’estate alternativa, all’insegna della cura del corpo e della mente, per ritemprarvi dallo stress del lungo inverno.

Tra le novità la Nia Danza, uno sport da spiaggia a metà tra ballo e arti marziali.
Dopo tutte queste attività new age, la tradizionale passeggiata sulla spiaggia ci sembra un po’ fuori moda! Voi cosa preferite fare sulla sabbia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>