Dieta per stimolare il metabolismo e dimagrire rapidamente

di Ma.Ma. 0

Seguire una dieta per stimolare il metabolismo è importante soprattutto se si vuole dimagrire velocemente. Molto spesso infatti può capitare che, per una serie di cause, l’attività metabolica rallenti sensibilmente con conseguenze spezzo negative sull’organismo: ci si sente appesantiti e soprattutto si comincia a prendere peso anche se apparentemente si mangiano le stesse cose di sempre. Quando il metabolismo è rallentato, insomma, occorre dargli un bello scossone: in che modo? Attraverso una dieta specifica che miri ad aumentare il metabolismo in poche mosse.

Metabolismo lento, gli alimenti che lo accelerano

Ci sono alcuni alimenti che, per le loro proprietà specifiche, accelerano il metabolismo. Ed è su di loro che bisogna puntare per una dieta equilibrata e mirata al dimagrimento. Tra i cibi da inserire della dieta per stimolare il metabolismo troviamo mele, pere, agrumi e frutta secca. Anche i cereali integrali sono ottimi per raggiungere il vostro obiettivo: consumateli a colazione, sarà il modo migliore per cominciare la giornata nel modo giusto!

Tra i cibi da inserire nella dieta per stimolare il metabolismo troviamo anche il peperoncino, ricco di capsaicina che stimola la circolazione e il processo metabolico. Anche i broccoli sono ottimi per dimagrire velocemente accelerando il metabolismo: eliminano le tossine, depurano l’organismo e aiutano a perdere peso più velocemente. Infine, date il giusto valore anche al pesce che, grazie agli Omega 3 che contiene, è in grado di ristabilire il corretto ritmo del metabolismo facendo perdere peso con più facilità. Ancora, spazio a peperoni, pomodori, frutti rossi ma anche a spezie come curcuma e zenzero che sono un vero alleato naturale contro il metabolismo basale lento. Basta un po’ di attenzione e potrete confezionare una dieta perfetta per dimagrire velocemente senza troppi sacrifici.

Esempio dieta per stimolare il metabolismo

Lunedì
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette biscottate con miele, 1 frutto
Pranzo: pesce, verdura mista e 1 frutto
Cena: pesce con verdura, 2 fette di pane integrale, 1 frutto

Martedì
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette di pane con ricotta, 1 frutto
Pranzo:  pasta al pomodoro, verdura mista, 1 frutto
Cena: carne bianca (pollo), patate al forno e 1 frutto

Mercoledì
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette biscottate integrali con miele e 1 frutto
Pranzo: bresaola con rucola e grana, verdura mista, 1 panino con prosciutto cotto e 1 frutto
Cena: pasta con pesto o pomodoro fresco, 1 frutto

Giovedì
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette di pane con ricotta, 1 frutto
Pranzo: insalatona mista, formaggio light,  macedonia di frutta
Cena: zuppa di legumi con crostini integrali e insalata mista, 1 frutto

Venerdì
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette biscottate integrali con miele e 1 frutto
Pranzo: pasta integrale con zucchine o pomodoro fresco, 2 uova sode e verdure alla griglia, 1 frutto
Cena: zuppa di ceci e verdura mista

Sabato
Colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè, 1 yogurt, 2 fette biscottate con miele, 1 frutto.
Pranzo: insalata di polpo e patate lesse con verdura mista, 1 frutto
Cena: pesce e insalata

Domenica libera

Lo spuntino di metà mattinata e metà pomriggio prevede sempre il consumo di uno yogurt o di un frutto. Carne e pesce possono essere invertiti: se preferite la carne potete consumarla con più frequenza ma il consiglio è sempre quello di alternare.

GRATTATEVI PURE! IL PRURITO È UNA NECESSITÀ, E FA (ANCHE) BENE

METABOLISMO BASALE LENTO, CAUSE E RIMEDI

COME AUMENTARE IL METABOLISMO IN 10 MOSSE (FOTO)

COME ACCELERARE IL METABOLISMO IN MENOPAUSA NATURALMENTE

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>