5 modi per aumentare la fertilità

di Valentina Cervelli Commenta

5 modi per aumentare la fertilità e facilitare la procreazione: ecco dei piccoli consigli utili al fine di divenire genitori senza lottare contro tutti quei fattori in grado di mettere a rischio le possibilità di stringere un figlio tra le braccia.

1. Prevenire malattie a trasmissione sessuale

Non ci si rende conto di quanto il contagio da malattie a trasmissione sessuale sia deleterio per la propria fertilità fino a quando non si cerca di avere un figlio. Le infezioni a carico dell’apparato genitale lasciano dei segni sul corpo. Un esempio eclatante? La clamidia può portare nella donna alla chiusura delle tube di Falloppio. E quasi sempre passa inosservata, asintomatica.

2. Non fumare

Il fumo non fa male solo ai polmoni: ha mostrato infatti di rappresentare un ostacolo alla fertilità delle coppie in pari misura sia negli uomini che le donne. E’ la qualità dello sperma a risentirne tanto quanto gli ovuli femminili. Le coppie fumatrici mostrano di essere il 30%, secondo numerosi studi, meno fertili rispetto a quelle che non fumano.

3. Agopuntura

L’agopuntura fa parte di quelle pratiche della medicina alternativa che si sposano benissimo con molte delle normali procedure mediche, e che sono capaci di aiutare il paziente ad ottimizzare i risultati delle stesse. Non solo è in grado di calmare il paziente stimolando la produzione corporea di endorfine ma è stato notato come in caso di fecondazione assistita le donne che si sottoponevano ad agopuntura mostravano più facilità nel rimanere incinte e nel portare avanti la gravidanza senza intoppi.

4. Niente alcol e cibi sani

Lo stile di vita e un’alimentazione sana sono alla base di qualsiasi stato di benessere. E se si vuole aumentare la propria fertilità è necessario mangiare correttamente assumendo i nutrienti giusti tenendosi lontani da tutte quelle sostanze pericolose per la nostra salute.

5. Conoscere il proprio ciclo mestruale

Conoscere a fondo il proprio ciclo mestruale consente alla donna di comprendere automaticamente quali sono i periodi più fertili per lei e di scoprire se qualcosa non va al fine di ottenere velocemente una diagnosi. Un modo semplice e diretto di aumentare, seppur indirettamente, la propria fertilità.

Photo Credits | gpointstudio / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>