Latte e cioccolato, il miglior integratore di sali minerali

di Tippi Commenta

Cosa c’è di meglio di un bel bicchiere di latte e cioccolato dopo un’intensa attività fisica? Nulla, o quasi. Questa semplice bevanda, infatti, è stata eletta il miglior integratore naturale di sali minerali.

Il latte e cioccolato, infatti, secondo i ricercatori dell’Università del Texas di Austin, negli Usa, è ideale per recuperare le energie dopo l’attività sportiva, ma anche per migliorare le prestazioni. Lo studio, il cui esito è stato pubblicato dalla rivista scientifica Journal of Strength and Conditioning Research, ha messo a confronto il latte e cioccolato con comuni integratori di sali minerali.

Il team di studiosi, infatti, ha coinvolto 10 ciclisti professionisti, che hanno bevuto il latte e cioccolato prima di pedalare per 40 chilometri. In questo modo, è emerso come la performance fosse migliorata sia in termini di potenza che della velocità di pedalata. Successivamente, sono stati coinvolti 32 sportivi non professionisti, sia uomini che donne, che sono stati sottoposti a 5 allenamenti settimanali alla cyclette. Dopo 4 settimane e mezzo, chi beveva latte e cioccolato, ha dimostra una capacità polmonare doppia, che come hanno spiegato i ricercatori, è indice di una maggiore resistenza fisica.

I ricercatori non hanno ancora individuato da cosa dipendano i vantaggi per gli sportivi dal latte al cioccolato, tuttavia c’è qualcosa nella miscela naturale di proteine e carboidrati il cui effetto è un recupero più veloce e di conseguenza prestazioni migliori. La bevanda, infatti, sembra aumentare la sintesi delle proteine da parte delle fibre muscolari. Inoltre, proprio nei muscoli, è stata rilevata una maggiore concentrazione di glucosio, una fonte vitale d’energia per il cervello e per i muscoli, che contengono mediamente una quantità di glicogeno (formato da una lunga catene di molecole di glucosio) pari a 500 g, pari cioè a 2000 kcal, sufficienti ad un soggetto di 70 kg per percorrere circa 30 km di corsa. Il latte, tuttavia, non è sempre ben tollerato. In alternativa, si potrebbe utilizzare il latte ad alta digeribilità.

Articoli correlati:

Allergia al latte si sconfigge bevendolo
Allergia al latte, quello condensato può aiutare i bambini
Perdere peso con il latte d’asina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>