FLUIBRON, Chiesi Farmaceutici

di Valentina Cervelli Commenta

Fluibron

FLUIBRON (ambroxol cloridrato), indicazioni:

Categoria: Farmaco mucolitico

Forma farmaceutica FLUIBRON

  • Bustina granulato 15 mg per sospensione orale bambini.
  • Soluzione orale o da nebulizzare 0,75%
  • Compresse 30 mg
  • Compresse 15/mg
  • Compresse a rilascio prolungato 75 mg
  • Sciroppo 5 ml
  • Bustine granulato 30 mg per sospensione orale adulti
  • Supposte 65 mg adulti
  • Supposte 30 mg bambini.

Principi Attivi FLUIBRON

Fluibron Compresse adulti: 30 mg ambroxolo cloridrato lattosio monoidrato
Fluibron Compresse bambini: 15 mg abroxolo cloridato, lattosio monoidrato
Fluibron sciroppo 5 ml : 15 mg ambroxolo cloridrato, sorbitolo, Metile p-idrossibenzoato, Propile p-idrossibenzoato.
Fluibron granulato per sospensione orale adulti: 30 mg ambroxolo cloridrato, sorbitolo
Fluibron granulato per sospensione orale bambini: 15 mg ambroxolo cloridrato, sorbitolo
Fluibron 0,75% da nebulizzare o soluzione orale: 15 mg di ambroxolo cloridrato, Sodio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili.
Fluibron compresse a rilascio prolungato: 75 mg ambroxolo cloridtrato
Fluibron supposte per adulti: 60 mg ambroxolo cloridtrato
Fluibron supposte per bambini: 30 mg ambroxolo cloridtrato
Fluibron 100ml di soluzione sterile: 50 mg di ambroxol cloridrato.

Indicazioni FLUIBRON

Trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmonari acute e croniche.

Prezzo FLUIBRON

Il prezzo di questo farmaco in ogni sua tipologia varia dagli 11, 35€ ai 17€ in base all’esercente al quale ci si rivolge.

Controindicazioni FLUIBRON

Questo farmaco è fortemente sconsigliato per essere usato nei bambini di età inferiori ai due anni a meno di particolari indicazioni mediche a causa della capacità di indurre ostruzione bronchiale. Non deve essere inoltre utilizzato nelle persone che presentano intolleranza al principio attivo, agli eccipienti ed alle persone affette da gravi disturbi al fegato o ai reni. Prima di essere inalato dai pazienti affetti da asma bronchiale, gli stessi devono ricorrere ad un farmaco spasmolitico bronchiale. Deve essere assunto o inalato con cautela anche da chi soffre di ulcera peptica. In caso di comparsa di lesioni cutanee è bene chiamare il proprio medico e sospendere immediatamente il farmaco.

FLUIBRON in gravidanza ed allatamento

Il principio attivo del Fluibron è in grado di passate la barriera placentare. Sebbene non siano stati registrati casi di tossicità, è bene evitarne l’utilizzo nei primi tre mesi di gravidanza ed assumerlo sotto controllo medico solo se necessario.

[Fonti principali: Torrino Medica]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.