Acidosi metabolica

di Marco Mancini 2

Acidosi metabolica

L’acidosi metabolica è una condizione in cui c’è troppo acido nei fluidi corporei.

CAUSE: L’acidosi metabolica si verifica quando il corpo produce troppo acido, o quando i reni non sono in grado di rimuovere l’acido dal corpo. Ci sono diversi tipi di acidosi metabolica:

  • Acidosi diabetica (anche chiamata chetoacidosi diabetica e DKA) si sviluppa quando sostanze note come corpi chetonici, che sono acide, si accumulano insieme al diabete non controllato;
  • Acidosi ipercloremica da eccessiva perdita di bicarbonato di sodio dal corpo, può accadere con diarrea grave;
  • Acidosi lattica è un accumulo di acido lattico. Può essere causata dall’alcool, cancro, esercizio fisico per un tempo molto lungo, insufficienza epatica, basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia), farmaci come salicilati, mancanza prolungata di ossigeno da shock, insufficienza cardiaca, o anemia grave o epilessia.

Altre cause di acidosi metabolica sono:

  • Malattie renali (acidosi tubulare distale e acidosi tubulare renale prossimale);
  • Avvelenamento da aspirina, glicole etilenico o metanolo;
  • Grave disidratazione.

SINTOMI: La maggior parte dei sintomi sono causati dalla patologia di base o da una condizione che causa l’acidosi metabolica. L’acidosi metabolica determina solitamente la respirazione affannosa. Confusione o letargia possono anche verificarsi. La grave acidosi metabolica può portare a shock o morte. In alcune situazioni, l’acidosi metabolica può essere una condizione lieve o cronica.

DIAGNOSI: Gli esami da effettuare sono:

  • Gas ​​nel sangue arterioso;
  • Elettroliti sierici;
  • PH delle urine.

L’analisi del gas nel sangue arterioso o un test di elettroliti sierici (ad esempio un pannello metabolico di base) possono notare se l’acidosi è presente e determinare se si tratta di acidosi respiratoria o acidosi metabolica. Altri test possono essere necessari per determinare la causa dell’acidosi.

TERAPIA: Il trattamento è finalizzato alla condizione di base. In determinate circostanze, il bicarbonato di sodio può essere dato per migliorare l’acidità del sangue.

PROGNOSI: Le possibilità di guarigione dipendono dalla patologia di base che causa l’acidosi metabolica. Possibili complicazioni possono comparire quando l’acidosi è molto grave, e può portare a shock o morte.

Contattare un medico se si sviluppano sintomi di una qualsiasi malattia che può causare acidosi metabolica.

PREVENZIONE: Mantenere il diabete di tipo 1 sotto controllo può aiutare a prevenire la chetoacidosi diabetica.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>