Belen è incinta: cosa la aspetta nei prossimi mesi

di Valentina Cervelli 4

Illazioni, malori vari e gossip hanno avuto conferma. Belen Rodriguez, compagna del fotografo Fabrizio Corona, è incinta. E per una volta finisce sui giornali per qualcosa che non rappresenta uno scandalo ma il semplice miracolo della vita. Facciamo insieme il punto della situazione di ciò che aspetterà affrontare alla ragazza nei prossimi mesi di gravidanza, nel corso della gestazione.

Come presunta data del parto si è parlato di fine giugno, inizio luglio. Questo significa che la donna è attualmente al secondo mese di gravidanza, giorno più o giorno meno.  Nell’embrione che porta in grembo iniziano a formarsi gli organi interni, il cuore. Nei prossimi mesi Belen vedrà man mano il suo corpo trasformarsi. E sebbene quando si parla di star televisive la perfezione rimane quasi sempre la stessa, sebbene aiutata da qualche trucco,  vi sono dei cambiamenti del corpo che lei vivrà in piena regola, come tutte le mamme.

Primo tra tutti l’ingrandimento dell’utero, in base alla crescita del bambino. E l’aumento di volume delle mammelle, che in una donna procace come Belen si noterà sicuramente.  Il seno diventerà più sensibile e con molta probabilità in alcuni casi anche dolorante. I capezzoli e l’areola mammaria si faranno più scuri per via dei cambiamenti ormonali dell’organismo. Unghie e capelli cresceranno molto di più rispetto al solito.

La gravidanza rappresenterà un momento di “stress” per l’organismo, ed il cuore sarà chiamato a fare un lavoro maggiore rispetto al solito. Belen dovrà stare quindi attenta a non affaticarsi per lavoro con il passare dei mesi, in modo tale da non incorrere in affanno o palpitazioni. La giovane star dovrà stare attenta alla propria alimentazione: non dovrà né bere alcolici né fumare.

E data la sua dolce metà, ci tocca essere un po’ maliziosi e suggerire alla giovane che l’attività sessuale potrà essere condotta senza problemi  fino alla fine dell’ottavo mese-inizio del nono e per un semplice motivo: più in là di questa “data”in alcuni casi potrebbero avere luogo delle false contrazioni che potrebbero creare qualche fastidio alla madre ed in casi rari, favorire un travaglio precoce.

Articoli Correlati:

Fumare in gravidanza può rendere impotente il proprio figlio

Alcol in gravidanza: danneggia il cervello del neonato

Guida alla gravidanza: quaranta settimane tutte da scoprire

Commenti (4)

  1. Non so perchè ma la parola maternità su sta tipa suona proprio male…che vergogna . sta rifattona ci ha fatto tutti fessi ed ora che la sua popolarità è scesa vuoi per i molteplici flop, vuoi per la faccenda di Arcore se ne inventa una dopo l’ altra…prima il video vomitevole e adesso la tenerissima notizia di una gravidanza….che pena essere ridotti così!!!! E’ proprio vero i soldi aiutano ma non fanno la felicità!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>