Prognatismo

di Marco Mancini 2

Prognatismo

Il prognatismo è un’estensione della mascella inferiore (mandibola) che si verifica quando la forma delle ossa del volto causano il mancato allineamento corretto dei denti. Il prognatismo può causare malocclusioni (disallineamento delle superfici masticatorie dei denti superiori ed inferiori), che danno ad alcune persone un aspetto arrabbiato o aggressivo. La condizione può essere un sintomo di varie sindromi o altre malattie.

CAUSE: Una mascella estesa (o sporgente) può far parte della normale forma del viso di una persona alla nascita, ma può anche essere causata da condizioni ereditarie come la sindrome di Crouzon o la sindrome basocellulare del nevo. Può svilupparsi in un bambino o in un adulto a causa del gigantismo o acromegalia.

DIAGNOSI: Il medico eseguirà un esame fisico e porrà domande sulla storia medica del paziente ponendo domande su altri casi simili in famiglia, sulle difficoltà e disagio provato e su altri eventuali sintomi. I test diagnostici possono includere:

Leggi anche: tutto sulla Sindrome Crouzon

  • Raggi-X del cranio;
  • Radiografie;
  • Impronte del morso (uno stampo in gesso fatto dai denti).

TERAPIA: È opportuno consultare un dentista o ortodontista per il trattamento dell’allineamento anormale della mandibola e dei denti. Tuttavia, contattare anche il medico di famiglia per escludere altri disturbi medici che possono essere associati con il prognatismo. Contattare un medico se

  • C’è difficoltà a parlare, mordere, masticare o allineare normalmente la bocca;
  • Ci sono preoccupazioni sull’allineamento della mandibola.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>