Integratori e pillole per dimagrire: i consigli della FDA per scegliere quelli giusti e sicuri

di Cinzia Iannaccio 3

Ecco la pillola magica che fa dimagrire, che scioglie i grassi mentre dormite, senza stressanti attività fisiche o dieta ipocalorica da svenimento. Quale è? Dove acquistarla? La Fda (Food and Drug Administration) statunitense lancia l’allarme e spiega: pillole ed integratori alimentari di questo tipo non esistono, occorre diffidare dalle pubblicità che promettono tutto ciò,  ma soprattutto bisogna prestare attenzione a cosa queste compresse o tisane, spesso spacciate per “naturali”, contengono. Michael Levy, direttore della divisione per i nuovi farmaci e le etichette conformi per la Fda spiega nel sito governativo:

“Questi prodotti non sono integratori alimentari legali. Sono in realtà dei farmaci molto potenti mascherati da prodotti naturali o “a base di erbe” e portano rischi significativi per gli ignari consumatori: ci sono stati dei decessi in seguito all’uso di questi prodotti dimagranti. In alcuni, venduti come integratori alimentari, abbiamo scovato pericolosi ingredienti nascosti compresi farmaci sotto sequestro, altri per la pressione sanguigna, e altri ancora non approvati negli Stati Uniti”.

L’esperto si riferisce in particolare (ma non solo) alla contaminazione di questi prodotti con sibutramina, che è un vero e proprio medicinale che necessita di prescrizione medica a causa degli effetti collaterali. Inizialmente la FDA ne aveva autorizzata la vendita nella pillola per dimagrire denominata Meridia, poi ritirata dal commercio nell’ottobre del 2010 perché aveva provocato ictus ed altri disturbi cardiaci. Il problema è che questi prodotti contaminati sono difficilmente individuabili e sono venduti oltre che nei negozi anche via internet. Per risolvere la questione dunque la FDA ha fanno un appello ai cittadini di tutto il mondo affinché scelgano dei prodotti giusti e non pericolosi. Partendo dal presupposto che per dimagrire è necessaria una dieta alimentare equilibrata ed un minimo di attività motoria, ecco i consigli della FDA.

Non cadete nella frode: i prodotti contaminati sono spesso caratterizzati da pubblicità ingannevoli, che

  1. promettono un dimagrimento rapido (es. 10 libbre in una settimana);
  2. contengono parole come “garantita” o “scoperta scientifica”;
  3. sono etichettati e commercializzati in lingua straniera;
  4. pubblicizzati via e-mail;
  5. immessi sul mercato come alternativa di erbe ad un farmaco approvato dalla FDA o come aventi effetti analoghi ai medicinali che necessitano prescrizione.

Il rischio ovviamente non riguarda tutti gli integratori per dimagrire, ma occorre saper distinguere ed essere sicuri che non vi siano effetti collaterali. Allora, nel caso si intenda utilizzare uno di questi prodotti l’FDA suggerisce di verificare con un medico o un dietista gli eventuali elementi nutritivi contenuti ed una dieta adeguata di base; inoltre gli specialisti possono aiutare a riconoscere le informazioni vere e quelle false; segnalate loro eventuali effetti o disturbi di qualunque tipo che ritenete correlati all’assunzione degli integratori. Ovviamente i farmaci per dimagrire veri e propri vanno assunti solo su prescrizione e controllo di un medico specialista.

Articoli correlati:

[Fonte: Fda]

Commenti (3)

  1. concordo che non esistono pillole che brucciano grassi o fanno dei miracoli.
    io sto prendendo delle pillole dimagranti pero’ so che sono un valido aiuto per accellerare il metabolismo e calmare la fame, il resto dipende da me. tanti sbagliano, comprano le pillole, fanno una cura di 30 giorni e salgono sulla bilancia….assurdo !!! non cercano di limitardi o fare attivita fisica, aspettano che la pillola fa tutto per loro..ma dai !!! cosi i kg non andrano mai via !!!
    è difficile dimagrire ma è ancora più difficile mantenere il peso
    .bisogna mangiare per vivere e non vivere per mangiare.

  2. Salve a tutti!Io,personalmente non sono contrario ai prodotti farmaceutici.Va bene,come ogni altra cura,bisogna avere anche un po’ di fede,nel senso bisogna provare,anche perche’ ognuno ha il suo modo,e ogni farmaco agisce diversamente quello che riguarda anche il tempo,uno puo’ avere dei risultati gia’ dal secondo giorno,un’altro ne ha bisogno di 2 settimane,perche’ anche il metabolismo ha un ruolo importante in questa cura.
    Comuncue non dico che queste sono delle pilole miracolo,c’e bisogno di qualche tempo per dimagrire,c’e bisogno di un paio di mesi,se’ devi buttare di piu’ e ovviamente anche della pazienza,come in ogni altra cosa.Se ti interessa qualcosa in piu’,su come sono dimagrita io oppure altri informazioni,scrivimi via mail [email protected] .Salve!Un bacio!

    1. @Antonella 29: Antonella 29 ha detto:

      Salve a tutti!Io,personalmente non sono contrario ai prodotti farmaceutici.Va bene,come ogni altra cura,bisogna avere anche un po’ di fede,nel senso bisogna provare,anche perche’ ognuno ha il suo modo,e ogni farmaco agisce diversamente quello che riguarda anche il tempo,uno puo’ avere dei risultati gia’ dal secondo giorno,un’altro ne ha bisogno di 2 settimane,perche’ anche il metabolismo ha un ruolo importante in questa cura.
      Comuncue non dico che queste sono delle pilole miracolo,c’e bisogno di qualche tempo per dimagrire,c’e bisogno di un paio di mesi,se’ devi buttare di piu’ e ovviamente anche della pazienza,come in ogni altra cosa.Se ti interessa qualcosa in piu’,su come sono dimagrita io oppure altri informazioni,scrivimi via mail [email protected] .Salve!Un bacio!

      Ti ho scritto spero mi risponderai al piu’ presto possibile. Ho bisogno di alcune informazioni sul prodotto che ha acquistato. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>